Piccole storie del Dodecaneso: Patmos

Patmos è l’isola più settentrionale del Dodecaneso, ed è costituita da tre blocchi vulcanici brulli uniti l’uno all’altro da sottili istmi.  Per secoli l’isola fu roccaforte di pirati saraceni. Poi, nel 1088, a San Chrstodoulos fu concesso di istituire un monastero in onore di San Giovani il Teologo. Il monastero, patrimonio dell’UNESCO dal 1999, sorge … Leggi tutto Piccole storie del Dodecaneso: Patmos